Home » Uncategorized » Riforma Terzo Settore: 31/05/2021 cosa scade?

Riforma Terzo Settore: 31/05/2021 cosa scade?

20 Mag 2021

In questa fase transitoria della Riforma del Terzo Settore in cui il RUNTS (registro unico nazionale terzo settore) non è ancora stato avviato quella del 31 maggio è una scadenza importante.

Infatti entro il 31 maggio 2021 le Aps (associazioni di promozione sociale), le ODV (organizzazioni di volontariato) e le Onlus (Organizzazioni Non Lucrative di Utilità Sociale)  ISCRITTE  nei rispettivi registri potranno modificare i propri statuti, adeguandoli alle nuove disposizioni del Codice del Terzo Settore, usufruendo di alcune esemplificazioni.

Quindi abbiamo tre tipologie di soggetti coinvolti che sono:

  • APS
  • ODV
  • ONLUS
  • Solo se Iscritte nei rispettivi registri
  • (e non altre tipologie di enti).

Le agevolazioni previste entro la scadenza del 31 maggio consistono nella possibilità di adeguare gli statuti alla Riforma utilizzando le maggioranze previste per le assemblee ordinarie e delle procedure semplificate.

Le modifiche devono rientrare fra quelle OBBLIGATORIE e NON DEROGABILI per gli Enti che vorranno trasmigrare automaticamente nel RUNTS ed essere a tutti gli effetti ENTI DEL TERZO SETTORE.  E’ quindi opportuno e necessario che gli Enti interessati convochino e tengano l’assemblea entro il 31 maggio e poi procedano nei 20 giorni successivi ad espletare le formalità necessarie.

Per approfondimenti:

  • Decreto Legislativo 117/2017
  • Circolare Ministero del Lavoro 20/2018
  • Legge 266/91, Decreto Legislativo 460/97 e Legge 383/2000.

Condividi questo articolo

Maurizio D'Ambrosio


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *